Sul documento ONU S/2015/809

Movimento Trieste Libera

Sito ufficiale

 

Gibanje Svobodni Trst |Bewegung Freies Triest |Free Trieste Movement

© Movimento Trieste Libera

All rights reserved

Dichiarazioni I.P.R. F.T.T. su ONU e Free Territory of Trieste

Trieste, 15 gennaio 2016. – La International Provisional Representative of the Free Territory of Trieste – I.P.R. F.T.T. ha tenuto oggi (15 gennaio) l'annunciata conferenza stampa sul recente documento del Segretariato Generale e del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite che conferma lo status del Free Territory of Trieste, dal 1947 ad oggi, quale Stato sovrano in amministrazione provvisoria posto sotto la tutela diretta del Consiglio di Sicurezza.

 

L'attuale Free Territory of Trieste, nei confini del 1992, è affidato dal 1954 all'amministrazione civile provvisoria del Governo italiano per conto delle Nazioni Unite e confina con l'Italia e con la Slovenia. Alleghiamo il testo della conferenza stampa in italiano ed in inglese, che chiarisce i contenuti e le conseguenze del documento ONU nei rapporti con il Governo italiano amministratore.

 

L'I.P.R F.T.T. ha anche precisato che l'attuale Free Territory of Trieste non ha rivendicazioni di confine verso la Slovenia e la Croazia, né verso l'Italia, e desidera sviluppare i migliori rapporti con tutti e tre gli Stati vicini.

 

I.P.R. F.T.T. - Information Service.

 

Per leggere la nota stampa con i dettagli, cliccare sulla bandiera per selezionare la lingua: